Progetto Limona Filter

Genesi e Sviluppo del nuovo concetto di filtrazione dell’acqua nel vending

In un mercato globale oggi in continua evoluzione, l’ambizione di trovare soluzioni sempre nuove ed adattabili alle reali esigenze del consumatore diventa la risposta più efficace alle mutate regole del commercio e dell’industria.

In una prospettiva di ricerca e sviluppo di alternative concrete alle convenzionali tecnologie di scambio ionico, osmosi inversa ed addolcitori chimici, un gruppo di ricercatori ha deciso di studiare una nuova soluzione alle diverse problematiche emerse dall’utilizzo dei tradizionali addolcitori.

Il CWSR (Ceramic Water Scale Removing) è il risultato di una lunga ed approfondita ricerca iniziata nel 2005 e volta allo sviluppo di nuovi materiali e tecnologie impiegabili nel settore del trattamento delle acque. Il risultato è un prodotto innovativo e rivoluzionario che oltre a rispondere efficacemente a tutte le necessità d’impiego, esprime la sintesi perfetta di versatilità, efficacia ed affidabilità, alte prestazioni con bassi consumi, riduzione dei costi di gestione, mantenimento ed infine rispetto per l’ambiente. Test di laboratorio e prove tecniche hanno dimostrato che CWSR è in grado di garantire una prestazione ottimale rispettando completamente tutti gli standard chimici e normativi imposti dalle più importanti Authorities internazionali del settore del trattamento delle acque.

La W.F. Srl ha deciso di raccogliere questa sfida di innovazione ed attualità: nel 2014 dall’incontro tra la realtà di ricerca e sviluppo e la realtà imprenditoriale ed industriale della W.F. Srl, forte dell’esperienza pluriennale nella produzione di apparecchiature per il filtrazione e l’addolcimento delle acque, nasce il progetto Limona.